Salvato se la funzione maschio dopo la rimozione della prostata

Tumore della prostata: Prostatectomia radicale robotica

Emissioni secrezione prostata

Quest'ultimo, oltre ai genitali esterni, quindi al pene e allo scroto, comprende anche le gonadi cioè i testicolile vie spermatiche ed alcune ghiandole annesse. La prostata è proprio una di queste ghiandole annesse all' apparato genitale maschile. Viste le premesse, credo sia chiaro salvato se la funzione maschio dopo la rimozione della prostata tutti che la prostata è presente solo negli uomini.

Osservando più nel dettaglio la figura, possiamo notare come la prostata sia posta subito al di sotto della vescica, davanti al retto. Nel maschio, inoltre, l'uretra serve per il passaggio dello sperma durante l'eiaculazione. In un uomo adulto, la prostata pesa circa 20 g.

Per comprendere meglio le funzioni della prostata, vediamo ora brevemente alcune sue caratteristiche strutturali. La prostata è costituita da una componente fibro-muscolare e da una componente ghiandolare. Il parenchima ghiandolare è costituito da un grappolo di circa ghiandole di tipo tubulo-alveolari. A queste formazioni ghiandolari è affidata la funzione esocrina della prostata: cioè l'elaborazione del liquido prostatico.

Vi ricordo brevemente che le ghiandole esocrine sono ghiandole che riversano il loro secreto all'esterno del corpo o comunque in cavità comunicanti con l'esterno; oltre alla prostata, altri esempi di ghiandole esocrine sono rappresentati dalle ghiandole sudoripare, da quelle salivari e da quelle lacrimali. Le ghiandole sono inoltre circondate da uno strato piuttosto spesso di fibre muscolari lisce e da tessuto connettivo.

Come anticipato, il compito principale della prostata è quello di produrre una parte del liquido seminale. La prostata produce quindi una parte del fluido che trasporta gli spermatozoi durante l' eiaculazione.

Tale liquido si unisce agli spermatozoi provenienti dai testicoli e ad altri fluidi prodotti dalle vescicole seminali. Per quanto riguarda le funzioni, il secreto prostatico ha il compito di mantenere fluido il liquido seminale e di costituire un ambiente particolarmente favorevole alla sopravvivenza e alla motilità degli spermatozoi. Grazie anche al liquido spermatico dopo l'eiaculazione gli spermatozoi possono sopravvivere fino a giorni nell'utero e nelle tube di Falloppio.

Analizzandone la composizione, si scopre come il liquido prostatico sia fluido, lattescente, debolmente alcalino e ricco di elementi nutritivi, tra cui enzimi, prostaglandinefruttosio, acido citrico, zinco ed altri sali minerali. Tra i vari componenti del liquido prostatico, vi ricordo anche il PSA, acronimo di Prostate-Specific Antigen, italianizzato in antigene prostatico specifico.

In altre parole, il PSA inibisce la coagulazione del liquido seminale, in modo che possa scorrere agevolmente nell'ambiente riproduttivo femminile. Come vedremo in seguito, lo screening iniziale per la diagnosi di cancro della prostata prevede proprio il dosaggio del PSA nel salvato se la funzione maschio dopo la rimozione della prostata. In particolare, quando il PSA è alto viene interpretato come un possibile segnale di allarme che merita opportuni accertamenti diagnostici.

In particolare, la sua crescita e le sue funzioni dipendono dagli ormoni sessuali maschili, noti come androgeni. Fra gli androgeni, la parte dei protagonisti è svolta dal testosterone, prodotto dai testicoli, e da un suo metabolita, il diidrotestosterone o DHA. Alti livelli di diidrotestosterone si associano, generalmente, ad un aumento dei caratteri sessuali secondari, come la peluria, e predispongono alla calvizie androgenetica e all' ipertrofia prostatica.

La prostata, o ghiandola prostatica, è una struttura anatomica situata appena sotto la vescica e davanti al retto. Le dimensioni e la morfologia sono simili a quelle di una castagna. Attraverso la prostata decorre l'uretra, quel canale che porta all'esterno le urine ed il liquido seminale. La sua funzione principale è di produrre il liquido prostatico e di secernerlo durante l Tumore alla prostata: sintomi, cause e fattori di rischio.

Lesioni precancerose, salvato se la funzione maschio dopo la rimozione della prostata benigni e maligni, metastasi. Possibili complicanze del tumore alla prostata. Il cancro alla prostata è il tumore maschile più frequente; basti pensare che in Italia, ogni anno, ne vengono diagnosticati Molti sintomi del tumore alla prostata sono comuni ad altri disturbi, non gravi e spesso facilmente risolvibili.

Analizziamoli insieme con parole semplici. Salvato se la funzione maschio dopo la rimozione della prostata su. Ultima modifica Malattie della prostata Vedi altri articoli tag Prostatite - Ipertrofia prostatica - Prostata - Cancro alla prostata. Prostata La prostata, o ghiandola prostatica, è una struttura anatomica situata appena sotto la vescica e davanti al retto.

Tumore alla Prostata - Cause e Sintomi Tumore alla prostata: sintomi, cause e fattori di rischio. La prostata: sintomi di tumore e altre condizioni ingrossata, infiammata, Farmaco e Cura.