Malattie della prostata BPH

Tumore della Prostata

Trattamento di prostatite clindamicina

Prima di parlare delle malattie della prostata è necessario comprendere la sua anatomia e funzione. Ha forma ovale e globosa ed è composta da due lobi. Anatomicamente, la prostata è situata nella regione pelvica. Giusto per comprendere quali siano le sue dimensioni, si calcola che in un cane adulto di circa 10 kg di peso questa abbia la dimensione più o meno di una noce. Malattie della prostata BPH, senza una prostata correttamente funzionantenon possiamo avere un accoppiamento fertile e quindi la riproduzione.

Le patologie più frequenti che possono verificarsi a suo carico sono:. La maggior parte delle malattie prostatiche si presentano con sintomi piuttosto generici e comuni a moltissime altre patologie, pertanto non sono sufficienti, da soli, ad emettere una diagnosi.

Al contrario, molto spesso la ghiandola prostatica tende a ridursi spontaneamente dopo i 10 anni di vita. Attraverso un esame citologico o una biopsia sarà inoltre possibile ottenere ulteriori informazioni utili per una diagnosi definitiva e per differenziare la BPH da altri processi patologici a carico della ghiandola.

Questa terapia consiste nella somministrazione di impianti cutanei a lento rilascio ad es. La diagnosi potrà essere confermata eseguendo delle radiografie, un esame ecografico ed eventualmente una biopsia ecoguidata. Nel caso di una cisti unica è possibile ricorrere al drenaggio ecoguidato.

In presenza di cisti prostatiche è consigliabile eseguire la castrazione chirurgica del cane per evitare recidive. Le infezioni batteriche a carico della prostata nel malattie della prostata BPH intero possono causare problemi nella riproduzione per diverse ragioni:. I batteri più comunemente isolati in corso di prostatite sono Escherichia coli, Stafilococchi, Streptococchi, Klebsiella ed Enterobacter.

In funzione del decorso, le prostatiti possono distinguersi in acute e croniche. I sintomi sono:. Radiograficamente ed ecograficamente la prostata risulta spesso, ma non sempre, aumentata di volume. Eseguire un antibiogramma sulle urine è sempre consigliato al fine di scegliere la terapia più adeguata. In molti casi è possibile riscontrare la presenza di cisti o ascessi prostatici.

Trattandosi di una patologia di natura infettiva e infiammatoria, la terapia consiste nella somministrazione di antibioticipossibilmente a seguito di esame batteriologico e malattie della prostata BPH e di antinfiammatori. Gli ascessi prostatici iniziano a manifestarsi sotto forma di piccole sacche contenenti pus che con il tempo tendono a formare cavità ascessuali di maggiori dimensioni.

La prostata aumenta di volume comprimendo il retto, il collo della vescica e in alcuni casi gli ureteri, con conseguenti difficoltà nella defecazione e nella minzione. Tutti questi sintomi possono aggravarsi in caso di setticemia, arrivando a causare anche la morte del cane.

Alla palpazione il veterinario percepirà una ghiandola di dimensioni alterateasimmetrica e spesso bozzellata. Le analisi del sangue mostrano aumento dei neutrofili e dei malattie della prostata BPH e di alcuni parametri biochimici come la fosfatasi alcalina, la creatinina e le globuline. La cura degli ascessi prostatici dipende molto dalle condizioni cliniche del paziente e dallo stato della ghiandola. I tumori della prostata nel cane maschio sono meno frequenti rispetto malattie della prostata BPH quanto possiamo osservare normalmente in medicina umana.

Queste patologie possono malattie della prostata BPH sia nel cane intero che in quello castrato, molto più frequenti nei soggetti al di sopra degli anni.

Tra le diverse malattie neoplastiche descritte, sebbene meno frequenti, ricordiamo soprattutto i carcinomi a cellule indifferenziate e i leiomiosarcomi. Radiograficamente ed ecograficamente possono essere rilevate le alterazioni morfologiche della ghiandola.

È importante eseguire ulteriori approfondimenti diagnostici per verificare la presenza malattie della prostata BPH meno di metastasi visibili a carico degli altri organi interni e delle ossa. Come per tutti i tumori, prima di eseguire qualunque tipo di intervento è necessario eseguire una stadiazione accurata, utile malattie della prostata BPH ai fini della prognosi.

Le terapie per le neoplasie prostatiche sono sempre di tipo palliativo. Come avrai capito si tratta di tumori maligni, il che significa che si prevede quasi sempre una prognosi infausta con una sopravvivenza del paziente compresa mediamente tra i 4 e i 12 mesi. Come al solito la prevenzione è fondamentale ed esistono mezzi efficaci per farla, senza ricorrere alla castrazione che, negli ultimi studi pare non essere malattie della prostata BPH indicata come realmente efficace o almeno dà valutare nei modi e tempi.

La prevenzione più efficace è effettuare malattie della prostata BPH regolari come visite malattie della prostata BPH tuo veterinario in cui sia prevista la palpazione rettale della prostata. La valutazione di parametri ematici come il cPSE sono indicatori precoci di malattia anche quando la prostata si malattie della prostata BPH normale. Infine, se riscontri disagio o dolore nel tuo animale, soprattutto se anziano oppure osservi anche solo alcuni dei sintomi che ho descritto malattie della prostata BPH, non aspettare!

Portalo subito dal tuo veterinario! Ricordo infine che le spese di diagnosi e terapia delle malattie della prostata possono essere rimborsate in caso il tuo cane sia già coperto da contratto di copertura malattia e infortunioda almeno una settimana per le forme acute da almeno un mese se è malattia cronica.

Bene, per oggi è tutto. Segui tutti i nostri articoli anche dalla nostra pagina Facebook. Benvenuti A. Pisa, Cunto M, Ballotta G. Cornell Vet Delfino editore, Masson, I problemi della prostata del cane Prima di parlare delle malattie della prostata è necessario comprendere la sua anatomia e funzione.

Caratteristiche del liquido prostatico : Ph compreso tra 6. Le patologie più frequenti che possono verificarsi a suo carico sono: Ipertrofia prostatica benigna Cisti prostatiche Prostatite acuta e cronica Ascessi prostatici Neoplasie prostatiche La maggior parte delle malattie prostatiche si presentano con sintomi piuttosto generici e comuni a moltissime altre patologie, pertanto non sono sufficienti, da soli, ad emettere una diagnosi.

Le infezioni batteriche a carico della prostata nel cane intero possono causare problemi nella riproduzione per diverse ragioni: per calo della libido e per difetto nello sviluppo e maturazione degli spermatozoi a causa del rialzo febbrile. I sintomi sono quelli di una cistite, cioè: perdita di gocce di urina o di liquido prostatico difficoltà nella minzione tenesmo costipazione possibile orchite o epididimite infertilità nei soggetti riproduttori Come si curano le prostatiti Trattandosi di una patologia di natura infettiva e infiammatoria, la terapia consiste nella somministrazione di antibioticipossibilmente a seguito di esame batteriologico e antibiogramma e di antinfiammatori.

Terapia e cura degli ascessi prostatici La cura degli ascessi prostatici dipende molto dalle condizioni malattie della prostata BPH del paziente e dallo stato della ghiandola. Come si curano malattie della prostata BPH neoplasie prostatiche Le terapie per le neoplasie prostatiche malattie della prostata BPH sempre di tipo palliativo.

Come prevenire i problemi della prostata nel malattie della prostata BPH Come al solito la prevenzione è fondamentale ed esistono mezzi efficaci per farla, senza ricorrere alla castrazione che, negli ultimi studi pare non essere più indicata come realmente efficace o almeno dà valutare nei modi e tempi.

Bibliografia essenziale: Benvenuti A. Date: 10 October Author: Bruna Botti.