Cachi della prostata

Il Mio Medico - Prostata ingrossata: Come curarla?

La patch per gli uomini da prostatite

Frutto tipicamente autunnale, dolcissimo e cachi della prostata, il cachi fa parte della frutta di stagione a ottobre. Il cachi frutto, invece, ha un caratteristico colore arancione vivace che tinge allegramente prati e boschi di pianura e collina nei mesi di ottobre e novembre.

In Italia le prime coltivazioni risalgono ai primi anni deldapprima nelle cachi della prostata meridionali, per poi diffondersi in tutta la penisola. Il cachi ha cachi della prostata e benefici molto preziosi per la nostra salute, scopriamo quali sono insieme alla dott. Anche il contenuto in antiossidanti è notevole, in particolare per quanto riguarda betacarotene, licopene e zeaxantina, per citarne alcuni. Scopriamo, allora, perché si tratta di un frutto prezioso per la salute. La vitamina A protegge la vista e mantiene in salute la pelle, mentre la C rafforza le difese immunitarie.

Il cachi contiene infine le catechine, sostanze dal noto affetto antinfiammatorio, antinfettivo e antiemorragico. Essendo un frutto molto dolce e saporito, il caco è ottimo naturalmente gustato come tale.

Nel dubbio, comunque, cachi della prostata anche essere raccolti acerbi, per farli poi maturare lentamente in ambiente domestico. In tale caso, al fine di velocizzare la maturazionesi possono mettere assieme a delle mele o delle perele quali rilasciano etilene.

In ogni caso,una volta maturi, i cachi vanno consumati molto in fretta in quanto si conservano per un periodo di tempo limitatoanche se riposti in frigorifero. La quantità di zuccheri determina inoltre un elevato indice glicemico, cachi della prostata esclude il caco dalla dieta del paziente diabetico. Per gli stessi motivi è in genere sconsigliato mangiare il caco a pranzo o a cena, per evitare di alzare troppo il carico glicemico del cachi della prostata ma, nel caso venga consumato, è bene evitare la sera poiché durante la notte gli zuccheri in eccesso e, quindi, non utilizzati, vengono convertiti in grassi.

Infine, questo frutto andrebbe evitato in caso di colite o diarreadate le sue proprietà lassative che possono peggiorare anche in modo significativo la sintomatologia, mentre le reazioni allergiche a questo frutto sono molto rare.

Li conoscevate già? Elena è nata a Bologna, cachi della prostata vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo si occupa di attualità, nutrizione e tendenze alimentari. Il suo piatto preferito é il Gateau di Patate, "perché unisce gusto e semplicità e conquista tutti". Your email address will not be published. Leave this field empty. Compila il form e iscriviti ora alla newsletter de Il Giornale del Cibo. Desidero ricevere informazioni relative a offerte, prodotti e servizi dei partner commerciali de Il Giornale del Cibo: Si No.

Ricerca nel sito Vai. Rafforza le difese e protegge vista e pelle La vitamina A protegge la vista e mantiene in salute la pelle, mentre la C rafforza le difese immunitarie. Cachi: consigli di utilizzo Essendo un frutto molto dolce e saporito, il caco è ottimo naturalmente gustato come tale. Il cachi ha controindicazioni? Elena Rizzo Nervo Elena è nata a Bologna, dove vive e lavora. Leave cachi della prostata Reply Cancel reply Your email address will not be published.

Newsletter Compila il form e iscriviti ora alla newsletter de Il Giornale del Cibo. Di quali argomenti vuoi ricevere aggiornamenti? Ricette e Scuola di Cucina. Mangiare sano e attualità.