Osso cancro della prostata metastasi trattamento

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico?

Tumore della prostata di grado 2

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Le metastasi ossee sono formazioni secondarie a tali tumori maligni come: mieloma, carcinoma mammario, prostata, polmone, rene, tiroide, linfoma non Hodgkin.

Esperti oncologi sostengono che la maggior parte della formazione di metastasi nel scheletro osseo osservato nello sviluppo di tumori maligni nel tratto gastrointestinale, ovaie, della cervice, dei tessuti osso cancro della prostata metastasi trattamento. Quando il paziente è in uno stato sano, il tessuto osseo si rinnova nel suo corpo.

È caratterizzato da riassorbimento ciclico e formazione ossea. Questo processo è causato da due tipi di osso cancro della prostata metastasi trattamento gli osteoclasti, che svolgono la funzione di distruzione o assorbimento osso cancro della prostata metastasi trattamento tessuto osseo e gli osteoblasti responsabili della sua formazione. Non vale osso cancro della prostata metastasi trattamento pena per nessuno di dimostrare a lungo l'importanza e il ruolo delle ossa e del tessuto osseo nel corpo umano, ma è possibile delineare alcuni dei loro osso cancro della prostata metastasi trattamento principali:.

Con metastasi miste, sia gli osteoclasti che gli osteoblasti vengono attivati simultaneamente. Inoltre, spesso la compressione del midollo spinale, causando onemevayut arti e zona dello stomaco, spesso i pazienti si lamentano di problemi con la funzione urinaria, crescenti segnali di ipercalcemia, il motivo per cui il paziente ha la nausea, sete, diminuzione dell'appetito, aumento della stanchezza.

Quando a un paziente viene diagnosticato un tumore al renele metastasi ossee si manifestano come dolori, dove viene proiettata l'osso interessato. Inoltre, oltre a tutte le fratture ossee patologiche, il midollo spinale viene compresso, la palpazione rileva la formazione. Il cancro del polmone è spesso complicato da metastasi ossee, soprattutto nella colonna vertebrale.

L'afflusso di sangue al corpo influisce notevolmente sul tessuto osseo, poiché il flusso sanguigno porta all'osso vari oligoelementi, comprese le cellule tumorali, che una volta introdotte nel tessuto osseo nel prossimo futuro iniziano a distruggerlo.

Le metastasi nell'osso di solito si verificano dove c'è un buon apporto di sangue: queste sono le aree delle costole, dell'omero e delle ossa costali, craniche, pelviche e vertebrali. La cosa più pericolosa di questo è che inizialmente non ci sono sintomi, e quando i dolori si verificano già, osso cancro della prostata metastasi trattamento potrebbe essere troppo tardi.

Le metastasi nelle ossa del cancro del polmone si manifestano principalmente nel sintomo dell'ipercalcemia, quindi il paziente mostra secchezza delle fauci, nausea, vomito, eccessiva formazione di urina, in cui la coscienza è disturbata.

Usando come percorso linfatico e vasi sanguigni cancro canceroso si metastatizza in vari organi, tra cui varie aree ossee. I tessuti ossei sono il luogo in cui le metastasi nel cancro al seno si verificano abbastanza spesso, insieme a zone come le ovaie, i polmoni, il cervello, il fegato, ecc. Una delle più comuni localizzazioni del cancro, a causa della quale si formano metastasi precisamente nelle ossa - la ghiandola prostatica. Tuttavia, le metastasi primarie nelle ossa dal cancro alla prostata sono estremamente rare.

Metastasi a causa del cancro alla prostata si verifica quando c'è già uno stadio avanzato di una malattia del tumore. Metastasi a causa di un cancro alla prostata di solito colpisce il femore, la colonna lombare, la colonna vertebrale toracica, le ossa pelviche, ecc.

Se c'era una lesione metastatizzata nelle ossa della colonna vertebrale, allora qualsiasi attività fisica è controindicata, è severamente vietato sollevare pesi pesanti, il riposo è necessario più volte al giorno. Quando si formano metastasi nell'osso pelvico femorale, è necessario evitare il carico della gamba interessata. È bene usare una canna o stampelle durante questo periodo. Le metastasi in molti casi sono localizzate nelle ossa pelviche e nelle articolazioni dell'anca.

Questa zona occupa il secondo posto dopo la colonna vertebrale, dove si formano le metastasi ossee. Quando al paziente viene diagnosticato un cancro alla prostata canceroso, prima di tutto, a volte anche prima della sconfitta della colonna vertebrale, sotto l'impatto delle metastasi, le ossa pelviche cadono. In questa zona pripadaet metastasi di tumori come il cancro al seno tumori, i tumori maligni della tiroide e delle paratiroidi, prostata, polmone, fegato, linfonodi, reni, utero e organi dell'apparato urinario.

Le estremità sono la terza zona nella classificazione in cui il tumore del cancro di varie forme si metastatizza. Le divisioni della spalla interessano più spesso osso cancro della prostata metastasi trattamento cancro della tiroide e le formazioni maligne del seno, il cancro dei polmoni, il colon e il retto, il cancro del fegato e i dotti biliari.

Se c'è una frattura patologica nell'omero, allora questa potrebbe essere la prima "campana" dei disturbi di cui sopra. Radiale, l'ulna è per lo più colpita quando viene diagnosticato un tumore canceroso del osso cancro della prostata metastasi trattamento, dei polmoni e dei reni.

La tibia è per lo più interessata da un tumore canceroso dei polmoni, fibulare - quando l'intestino crasso, la ghiandola prostatica è interessata. Quando c'è una metastasi nel cranio, è per lo più influenzato dal osso cancro della prostata metastasi trattamento arco e dalla sua base, spesso in presenza di danni alle ossa del viso. Molto spesso il rilevamento di metastasi si verifica anche prima che osso cancro della prostata metastasi trattamento tumore maligno primario sia stato rilevato. Nella maggior parte dei casi, questo accade quando il tumore al rene viene successivamente diagnosticato.

Metastasi ossee tetto e una base, utilizzando la via ematogena, di solito provoca tumori mammari maligni, cancro della tiroide e la ghiandola paratiroidea, del colon, della prostata, del polmone, e se il simpatoblastomy del paziente, il retinoblastoma. Quando una singola metastasi viene diagnosticata nelle ossa del cranio, gli esperti raccomandano vivamente l'esame di altri organi per escludere immediatamente la probabilità che anch'essi siano stati colpiti.

Se a quel punto non si sa ancora quale posizione sia stata colpita dal tumore maligno primario, si sospetta inizialmente che il rene, il latte, la ghiandola tiroide e il fegato siano affetti da cancro. Se una situazione simile è accaduta a un bambino, allora è sospettato di retinoblastoma e medulloblastoma. Quando le metastasi si formano nelle parti ossee osso cancro della prostata metastasi trattamento parte facciale, i seni paranasali, la mascella superiore e inferiore e osso cancro della prostata metastasi trattamento sono interessati.

La metastasi dei seni paranasali è più spesso dovuta al cancro del rene. Le metastasi della regione craniale possono anche comparire nella mascella superiore, mentre le due mascelle sono più spesso non colpite allo stesso tempo.

Quando si esegue una radiografia, l'aspetto di tali metastasi di solito assomiglia a un tumore retrobulbare. Per diagnosticare le metastasi tumorali nell'osso, la loro prevalenza e il livello di abbandono del caso, eseguire la scintigrafia scheletrica. Grazie a lei, le metastasi ossee possono essere trovate in ogni angolo dello scheletro umano. Inoltre, tale studio è efficace e in un tempo molto breve, in un momento in cui non ci sono molte osso cancro della prostata metastasi trattamento metaboliche nelle ossa.

Pertanto, i bifosfonati possono essere prescritti in tempo e anche in anticipo, poiché la scintigrafia svolge un ruolo insolitamente importante. Per quanto riguarda lo studio a raggi X, le fasi iniziali della comparsa di metastasi non daranno informazioni sufficienti. Determinare la dimensione della messa a fuoco e la sua osso cancro della prostata metastasi trattamento localizzazione nelle ossa diventa possibile solo quando la formazione metastatica matura, e questo si verifica quando la massa ossea è osso cancro della prostata metastasi trattamento distrutta della metà.

L'esame a raggi X delle metastasi nell'osso consente di differenziare i tipi di metastasi nella diagnosi. La presenza di macchie scure zone allentateche ha un tessuto osseo grigio-bianco, indica la presenza di metastasi litiche.

Quando si esegue uno studio di radioisotopi sulle ossa dello scheletro osteoscintigrafiala gamma camera esegue lo studio dell'intera superficie corporea.

Due ore prima era stato somministrato uno specifico Rezoscan 99m Tc radiofarmaceutico osteotropico. Con l'aiuto di questa tecnologia diagnostica, vengono determinati i focolai patologici di iper-fissazione osso cancro della prostata metastasi trattamento questo farmaco nelle ossa.

È anche possibile visualizzare quanto sia diffuso o isolato il processo metastatico e per garantire la presenza di controllo dinamico, quanta terapia osso cancro della prostata metastasi trattamento eseguita utilizzando i biofosfonati. Inoltre, per la diagnosi di metastasi del cancro nell'osso mediante tomografia computerizzata.

Con TC viene eseguita una biopsia TC, ma con essa si possono trovare solo focolai osteolitici. Anche per la rilevazione delle metastasi tumorali nell'osso, viene praticata la pratica della risonanza magnetica. Se le metastasi ossee vengono trattate in modo tempestivo, i nuovi focolai di metastasi ossee si verificano meno frequentemente e la sopravvivenza dei pazienti aumenta.

Poiché le complicanze scheletriche sindrome del dolore, fratture patologiche, compressione del midollo spinale, ipercalcemia si verificano meno spesso, diventa molto più facile per loro vivere, che è anche un risultato importante. La terapia farmacologica sistemica comprende la terapia antitumorale uso di citostatici, terapia ormonale, immunoterapia e la terapia di mantenimento - trattamento con biofosfonati e analgesici.

A livello locale, le metastasi ossee vengono trattate osso cancro della prostata metastasi trattamento radioterapia, trattamento chirurgico, ablazione con radiofrequenza, cemento plastico. I pazienti che hanno metastasi nelle loro ossa sono trattati con metodi completamente diversi, uno universale non esiste. Ad ogni paziente viene assegnato il proprio trattamento, prestando attenzione a come procede la malattia e dove si trovano esattamente le metastasi. L'uso di procedure di fisioterapia non è praticato.

Eccezionalmente, nei casi in cui il medico ha approvato, è permesso eseguire esercizi fisici. Quando il tessuto osseo di una o due regioni contiene metastasi nell'osso, il trattamento più efficace, che ha anche l'effetto dell'anestesia, è la radioterapia. Inoltre, quando le metastasi si trovano nelle ossa, come gli agenti anti-infiammatori e oppiacei si dimostrino molto efficaci.

Chemioterapia con metastasi nelle ossa, terapia ormonale, terapia mirata - tutti questi metodi sono anche caratterizzati da un effetto positivo. Inoltre, gli esperti raccomandano di combinare questi metodi, utilizzando in aggiunta l'esposizione alle radiazioni, in base al quale di solito una o più metastasi nell'osso, differendo nel causare il più grande indolenzimento. L'uso di farmaci come "Zometa" e "Aredia" anestetizza bene anche le metastasi del cancro nell'osso migliorando la struttura ossea.

Pratica un tale metodo come immobilizzare osso cancro della prostata metastasi trattamento un arto malato. Nel trattamento delle metastasi ossee, viene utilizzato l'uso di biofosfonati per via endovenosa e orale. Ai farmaci che vengono somministrati per via endovenosa, sono inclusi un farmaco come Zometa acido zoledronico e Bondronato acido ibandronico.

Prenda oralmente il farmaco Bonefos acido clodronico e Bondronato in compresse. Zometa - la preparazione più efficace di gruppi di biofosfonati, è un biofosfonato contenente azoto per via endovenosa della osso cancro della prostata metastasi trattamento generazione. È attivo in presenza di uno qualsiasi dei tipi noti di metastasi: in presenza di metastasi litiche, blastiche e miste nell'osso. Zometa ha un effetto selettivo, che viene "sentito" dalle metastasi ossee.

Zomet è caratterizzato dalla penetrazione nel tessuto osseo, la concentrazione vicino agli osteoclasti, causando la loro apoptosi, una diminuzione della secrezione, che si verifica a causa degli enzimi lisosomiali. A causa dell'effetto del farmaco, l'adesione delle cellule tumorali nel tessuto osseo viene interrotta e il riassorbimento tumorale nell'osso viene interrotto.

Una differenza importante rispetto agli altri scarichi di biofosfonati è che Zometa causa oppressione del neoplasma dei vasi nelle cellule tumorali la presenza di un effetto anti-yeagenicoe anche a causa della loro apoptosi. Zometa viene solitamente presentato come un concentrato per le infusioni.

Un flacone contiene solitamente quattro milligrammi del principio attivo acido zolendronico. Questa è la dose che viene somministrata alla volta.

Prima di entrare nel paziente, pratica diluendo il concentrato in cento millilitri di soluzione salina.

L'infusione endovenosa si verifica entro quindici osso cancro della prostata metastasi trattamento. La frequenza e la gravità degli effetti collaterali di Zometa è simile ad altri biofosfonati per via endovenosa, cioè l'intero gruppo di farmaci è caratterizzato da fenomeni indesiderabili simili.

La presenza della sindrome simil-influenzale si nota durante i primi due giorni dopo l'esecuzione dell'infusione di Zometa.

Arrossamenti e gonfiore nel luogo in cui Zometa è stato iniettato per via endovenosa, sono stati osservati in casi molto rari, i sintomi erano spariti per uno o due giorni. Metastasi nell'osso - la diagnosi in cui un farmaco come Zometa è uno dei più usati. Dà buoni risultati non solo quando si osservano metastasi litiche e miste, ma anche nel caso di focolai blastici. Zometa è prescritto immediatamente dopo che sono state rilevate metastasi ossee. Applicare questo farmaco per un lungo periodo, di solito combinato con altri metodi di trattamento delle metastasi ossee - chemioterapia, terapia ormonale, radioterapia.

Le infusioni endovenose di Zometa nella quantità di 4 mg sono effettuate ogni settimane.