Il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex

E Medicina - IL RUOLO DELLA RADIOTERAPIA NEL TRATTAMENTO DEL TUMORE ALLA PROSTATA

Prezzi Prostamol a Togliatti

Qualcuna di voi ha provato herceptin? Quale sono gli effetti collaterali? Molto probabilmente ci sto pensando Ho avuto mastectomia al seno destro nelnessun linfonodo intaccato, ho fatto chemioterapia e sto seguendo cura ormonale con tamoxifene e zoladex. Ho una forte espressione di Her2 di il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex G3, non ho metastasi il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex la malattia sta procedendo bene L'oncologa me l'ha proposto come prevenzione Voi che fareste?

Io ho fatto l'anno scorso Herceptin ogni settimana. Adesso lo faccio ogni 21 giorni fallo tranquillamente è una terapia validissima. Se vuoi chiedermi qualcosa io ci sono. Almeno hai la scelta!! Quasi quasi sto pensando di ri-emigrare verso l'Italia se sento questo! Qui in Olanda lo danno solo in caso di metastasi Qui continuano a ricercare, ma l'Herceptin che costa Leggi anche un messaggio di Loesje su questo argomento.

Io direi che se fossi in te con questa scelta lo farei di sicuro Almeno dato insieme ad antracycline nelle chemioterapie puo danneggiare il cuore. Io non ero in metastasi lo facevo per le vertebre. Ho avuto un tumore al seno curato nel putroppo all'inizio di Gennaio ho avuto un principio di tumore alla lombare 5. Mi piace Risposta utile! Il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex presente Profilo Farmacologico descrive sinteticamente un farmaco che prende il nome di trastuzumab Herceptin il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex, il modo in cui esso si somministra e alcuni degli effetti collaterali cui pu dare adito.

Le reazioni ad un trattamento variano da individuo a individuo: alcuni pazienti accusano pochissimi effetti collaterali, altri, invece, devono sopportare conseguenze più pesanti. Il Profilo Farmacologico prende in considerazione gli effetti collaterali più comuni e anche i meno frequenti in modo che siate preparati qualora dovessero verificarsi. Sono stati, invece, tralasciati gli effetti collaterali molto rari, ossia quelli che molto difficilmente accuserete. Qualora avvertiate qualunque effetto che ritenete possa essere connesso con lassunzione del farmaco, ma che non è citato nel Profilo Farmacologico, parlatene con loncologo che vi ha in cura.

Loncologo vi terrà sotto rigorosa sorveglianza per tutto il periodo che sarete in trattamento con il trastuzumab, in modo che possa controllarne gli effetti. Il nostro Profilo Farmacologico dovrebbe esservi di aiuto per porre alloncologo, o al personale del reparto in cui siete sottoposti al trattamento, tutte le domande cui desiderate avere una risposta riguardo al trattamento e agli effetti collaterali; essi sono, infatti, gli unici che possono aiutarvi e darvi i consigli giusti per il vostro caso.

Trastuzumab Il trastuzumab appartiene ad una nuova classe di farmaci antitumorali che prendono il nome di anticorpi monoclonali. Il trastuzumab pu essere usato per il trattamento il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex pazienti affette da carcinoma mammario recidivante o diffuso ad altri organi carcinoma mammario secondario.

Il trastuzumab pu essere somministrato sia da solo sia in combinazione con alcuni chemioterapici. Sono in corso degli studi miranti a verificare se il trastuzumab è in grado di ridurre le possibilità di recidiva del carcinoma mammario, dopo il trattamento iniziale.

Qual è il principio attivo Il trastuzumab agisce interferendo con una delle modalità di crescita e divisione delle cellule del carcinoma mammario. Allo stato attuale sembra che solo un terzo delle portatrici di cancro della mammella sia affetta da tumore sensibile a questo farmaco. Alcune cellule di carcinoma mammario possono essere stimolate a crescere e dividersi quando una proteina prodotta naturalmente dal corpo umano fattore di crescita umano dellepiderma si attacca ad unaltra proteina che si trova sulla superficie delle cellule neoplastiche HER2, a volte definita anche CerbB2.

Il trastuzumab blocca tale azione attaccandosi alla proteina HER2, impedendo in tal modo al fattore di crescita umano dellepiderma di raggiungere le cellule tumorali e, di conseguenza, impedendone la divisione e la crescita.

Il trastuzumab agisce anche da stimolatore delle cellule immunitarie dellorganismo per aiutarle a distruggere le cellule tumorali.

Il trastuzumab risulta essere più efficace nelle donne con un livello elevato di proteina HER2, mentre sembra meno efficace nelle altre pazienti. Attualmente è somministrato solo alle pazienti con livello elevato di HER2. Sono disponibili diverse modalità di determinazione del livello di HER2, ma questo test non viene ancora eseguito di routine nelle pazienti affette da tumore della mammella.

Il dosaggio della proteina HER2 pu essere eseguito in fase il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex diagnosi oppure prelevando campioni di cellule tumorali dalle biopsie o dai reperti operatori. Il trastuzumab somministrato da solo riduce la massa tumorale in una minoranza di casi; tuttavia sono attualmente in corso degli studi per valutare gli effetti del farmaco il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex in combinazione con la chemioterapia.

Se associato ad alcuni chemioterapici, in particolare al paclitaxel Taxolil trastuzumab migliora la risposta alla chemioterapia e potrebbe prolungare anche la sopravvivenza. Come si somministra Il trastuzumab si somministra per infusione in vena somministrazione goccia a goccia attraverso una cannula un tubicino sottile che viene introdotto nella vena. Il trattamento è attuato in day hospital e la prima dose viene somministrata molto lentamente di solito nellarco di unora e mezzo; le dosi successive sono somministrate a intervalli settimanali in un periodo di circa 30 minuti.

Di solito il ciclo prevede sei infusioni. Se il trattamento è in combinazione con paclitaxel, questo viene somministrato secondo il protocollo standard, di solito ogni tre settimane. Potenziali effetti collaterali Essendo il trastuzumab attivo specificamente sulle cellule di carcinoma mammario e non avendo effetti sulle cellule normali, gli effetti collaterali sembrano essere lievi.

Tuttavia, essendo ancora un farmaco relativamente nuovo, è troppo presto perché si possa sapere tutto ci che vorremmo sapere sugli effetti collaterali. Riportiamo di seguito quelli che sembrano essere gli effetti collaterali più comuni. Sintomi simil-influenzali. Comprendono febbre e brividi che si manifestano poco dopo la somministrazione del farmaco.

I sintomi possono essere controllati o mitigati con la somministrazione di farmaci che loncologo potrà prescrivervi senza difficoltà. Dolore lieve nei siti raggiunti da metastasi.

Pu giovare la somministrazione di analgesici. Di solito pu essere controllata facilmente con i farmaci, ma informate l'oncologo se è severa o persistente. In caso di diarrea, dovete bere molto per reintegrare i liquidi perduti. Informate loncologo se soffrite di mal di testa durante il trattamento con il trastuzumab. Effetti sullattività cardiaca. Se somministrato in combinazione con alcuni chemioterapici, soprattutto con la doxorubicina Adriblastinail trastuzumab potrebbe causare problemi cardiaci in alcuni casi.

Per tale motivo si sconsiglia di associarlo alla doxorubicina. È importante che li informiate di eventuali sintomi o effetti collaterali che potrebbero essere in correlazione con il trattamento al quale siete sottoposti. Se siete in trattamento con trastuzumab più chemioterapia, svilupperete anche gli effetti collaterali del chemioterapico. Per ulteriori informazioni cfr. E Grazie anche a tutte voi per il sostegno morale. E' una scelta difficile Aspetto tue notizie.

Grazie perla Grazie anche a Perla per le informazioni che mi ha dato Vi far sapere cosa ho deciso Herceptin Il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex ha provato sulla propria pelle, herceptin?

Attendo vostri consigli Io l'ho fatto Il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex Vichy e ciao a tutte. Ad aprile ho il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex il trattamento durato 2 anni con herceptin.

Anche per me è stata una scelta difficile, ma dopo vari tentennamenti ho accettato, convinta dagli ottimi risultati che il farmaco aveva dato.

Più che altro ero terrorizzata all'idea di tornare all'ospedale ogni 21 giorni per due anni visto che tra chemio, radio, visite ed esami vari stavo per prendere la residenza all'ist di genova!! Ho avuto il problema delle vene, la chemio me le aveva distrutte e cercare l'accesso ogni 21 giorni era difficile: me lo hanno risolto con l'inserimento di un piccolo dispositivo chiamato port.

Insomma cara Vichy, oggi è il 3 luglio e sicuramente la tua decisione l'avrai già presa, mi spiace di aver scoperto solo oggi per caso questo sito.

Un abbraccio. Herceptin ciao vikcky io sono in cura adesso con questo farmaco e sono felice di vivere in italia perché qui lo somministrano come prevenzione, mentre in altri paesi lo danno solo nel caso del carcinoma metastatico a me non dà nessun disturbo ad alcune mie amiche è venuta un po' di febbre solo il giorno della prima somministrazione buona fortuna anna. Grazie per la tua testimonianza mi chiamo Daniela e il 1 dicembre inizier anch'io questa terapia con il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex ogni 21 giorni per un anno.

Sono stata operata al S. E' DURA!!! E' vero che gli effetti collaterali sono molto soggettivi, anche la mia il cancro alla prostata durante lassunzione di Zoladex mi ha rassicurata, per sentirlo dire da qualcuno che l'ha già fatta mi risolleva il morale.

Anche per me la preoccupazione più grande sono le vene, e ritornare in ospedale ogni 21 giorni Hai preso anche la pillola contestualmente oppure no??? Grazie ancora attendo tue Herceptin Ciao Daniela, mi chiamo Sabrina e ho 41anni il 10 febbraio. Casualmente ho trovato questo sito stamattina e ho letto il tuo messaggio Sono stata operata al seno per due carcinomi il 1ottobre Dovr fare Taxolo-chemio-herceptin.

L'herc eptin per un anno. St passando tutto quello che descrivi nelle tue poche righe e quindi non mi dilungo a descriverti come st io Credo che ad oggi tu abbia già iniziato l'herceptin Ho paura anche io per le vene e non voglio mettere il port Tu lo dovrai mettere? Effetti collateraline hai avuti? Ti ringrazio della tua attenzione e spero di avere una tua risposta. Serena giornata. Testimonianza anchio sono in cura con l'herceptin sono alla quarta somministrazione e fin'ora non ho avuto nessun effetto collaterale anzi mi sembra di avere riacquistato un po' delle mie forze fisiche dopo la chemio, anche per quanto riguarda la pillola tutto ok.

Ciao ciao Perla, cosa pensi dell IEO.