Fattori di rischio per il cancro alla prostata

Quali sono i principali fattori di rischio per il tumore alla prostata?

Come lichit prostatite

Ci sono alcuni fattori di rischio che possono aumentare la probabilità di sviluppare il cancro alla prostata. Alcuni di questi fattori possono essere controllati per ridurre al minimo il rischio.

Il cancro alla prostata è molto rara prima dei 40 anni, ma la possibilità di avere il cancro alla prostata aumenta rapidamente dopo i 50 anni. Quasi 2 su 3 sono tumori della prostata negli uomini di età superiore ai 65 anni. Etnia Il cancro della prostata si verifica più spesso negli uomini afro-americani fattori di rischio per il cancro alla prostata negli uomini di altre razze.

I motivi di queste differenze etniche e razziali non sono chiare. Il cancro alla prostata è più comune in Nord America, Europa nord-occidentale, in Australia e nelle isole dei Caraibi. Ad esempio, differenze di stile di vita dieta, ecc possono essere importanti: uomini di origine asiatica che vivono negli Stati Uniti hanno un minor rischio di cancro alla prostata rispetto agli americani bianchi, ma il rischio è superiore a quello degli uomini di sfondi simili che vivono in Asia.

Questo rischio aumenta in maniera significativa dopo i 50 anni negli uomini bianchi che non hanno una storia familiare della malattia e dopo i 40 anni negli uomini neri e uomini che hanno un parente stretto con cancro alla prostata. Circa due terzi di tutti i fattori di rischio per il cancro alla prostata della prostata sono diagnosticati in 65 anni di età e gli uomini anziani.

Geni Un uomo con un padre o un fratello che ha sviluppato il cancro alla prostata è due volte più probabilità di sviluppare la malattia. Il rischio è ulteriormente aumentato se il cancro è stato diagnosticato in membri della famiglia in età più giovane meno di 55 anni di età o se colpiti tre o più membri della famiglia.

Inoltre, alcuni geni che aumentano i tassi di mutazione, mentre altri possono predisporre un uomo di infezione fattori di rischio per il cancro alla prostata infezioni virali che possono portare al cancro della prostata.

Una varietà di fattori sono stati guardato, ma gran parte della ricerca è attualmente inconcludenti. Una recente revisione delle prove ha concluso che gli alimenti contenenti licopene e selenio probabilmente hanno un effetto protettivo, mentre le diete ricche di calcio possono aumentare il rischio.

Obesità Maggior parte degli studi non hanno trovato che essere obesi con un elevata quantità di grasso corporeo in più è legata a un rischio maggiore di ammalarsi di cancro alla prostata.

Alcuni studi hanno trovato che gli uomini obesi hanno un minor rischio di ottenere un basso grado meno pericolose forma della malattia, ma un rischio maggiore di ammalarsi di cancro alla prostata più aggressivo. Gli studi hanno anche scoperto che gli uomini obesi potrebbe essere a maggior rischio di cancro alla prostata più avanzati e di morire di cancro alla prostata, fattori di rischio per il cancro alla prostata questo non è stato osservato in altri studi.

Più ricerca in questo settore è necessario. Fumatori Un recente studio ha collegato il fumo di un piccolo aumento del rischio di morte per tumore della prostata. Questa è una nuova scoperta, e dovranno essere confermati da altri studi. Infezione I ricercatori hanno anche cercato di vedere se le infezioni a trasmissione sessuale come la gonorrea o la clamidia potrebbe aumentare il rischio di cancro alla prostata, forse per condurre allo infiammazione della prostata.

Finora, gli studi non hanno accettato, e non conclusioni definitive sono state raggiunte.