Diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e

Tumore alla prostata come si cura

La maggior parte il trattamento della prostatite efektivnost

Iperplasia prostatica benigna o iperplasia prostatica benigna IPB è una condizione caratterizzata da ingrossamento della prostata con caratteristiche benigne, cioè, nessuna relazione con il cancro alla prostata. In questo testo spiegheremo cos'è l'iperplasia prostatica benigna, affrontandone le cause, i sintomi, la diagnosi e le opzioni di trattamento. La prostata è una ghiandola di dimensioni noce 3 cm di diametrocirca 20 grammi di peso, presente solo nei maschi.

Si trova alla base della vescica e circonda la parte iniziale dell'uretra, un canale che trasporta l'urina dalla vescica al pene. La prostata fa parte del sistema riproduttivo maschile, responsabile della secrezione di un liquido alcalino con pH elevato che protegge lo sperma dall'ambiente acido della vagina e aumenta la sua mobilità, facilitando l'arrivo degli spermatozoi all'uovo.

Poiché ha una relazione intima con l'uretra un canale che drena l'urina dalla vescicai cambiamenti nella dimensione della prostata possono comprimerla e rendere difficile il passaggio dell'urina, portando a sintomi di prostatismo, che verranno spiegati più avanti. Parleremo di più del tocco rettale nella parte diagnostica. L'aumento della dimensione della diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e è un processo stimolato dalla presenza dell'ormone testosterone e si verifica durante tutta la vita nei maschi.

Più una persona era anziana, più a lungo la sua prostata doveva crescere. L'iperplasia prostatica benigna, come suggerisce il nome, è una crescita benigna, che non ha nulla a che fare con il cancro. Ripetendo senza alcuna confusione: l'iperplasia della prostata è un processo naturale di invecchiamento e NON si trasforma in cancro alla prostata.

Questa confusione si verifica spesso perché quasi tutti i pazienti con carcinoma della prostata hanno più di 60 anni, a che età la prevalenza dell'IPB è elevata. L'ingrandimento della stessa prostata non è un problema.

Il problema è che la prostata è localizzata anatomicamente lungo alcune strutture del tratto urinario, specialmente l'uretra. Vedere l'illustrazione all'inizio del testo per capire come viene compressa l'uretra.

I sintomi dell'iperplasia prostatica benigna sono correlati all'ostruzione dell'uretra. I primi segni sono la perdita di forza del getto urinario e la necessità di urinare spesso. Spiegando: La prostata ingrandita comprime l'uretra e danneggia il drenaggio delle urine. Tuttavia, quando il livello di urina all'interno della vescica scende, la pressione diminuisce e il getto, che è già debole, si arresta.

Lo svuotamento completo della vescica causa sempre un grande volume di urina, diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e la crescita dei batteri all'interno, poiché l'atto di urinare espelle gran parte dei microrganismi presenti nelle urine. Nei pazienti con iperplasia prostatica benigna, c'è sempre uno "stagno" di urina per la riproduzione dei batteri.

L'urina che non è drenata si accumula nel tratto urinario e alla fine attacca i reni, portando a idronefrosi dilatazione dei reni. Diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e la pena notare che la sospensione completa dell'urina non è necessaria per avere una grave lesione renale.

È sufficiente che abbia un tasso di eliminazione delle urine inferiore a quello prodotto dai reni. Più a lungo i reni si intasano e si riempiono di urina, minori sono le possibilità di recupero dopo aver eliminato il flusso. Dopo giorni di idronefrosi, inizia un danno irreversibile ai reni, un processo che si completa dopo mesi di ostruzione, momento in cui il paziente probabilmente rimarrà dipendente dall'emodialisi, anche se corregge il problema.

Un altro sintomo della crescita della prostata è la disfunzione erettile impotenzache si manifesta con la compressione dei nervi che controllano l'erezione leggi: Cause e trattamento sessuale impotente. Poiché molti pazienti con ingrossamento della prostata e idronefrosi riescono ancora a urinare, non è insolito per loro non cercare un aiuto medico precoce, trascurando i sintomi urinari.

Questo comportamento alla fine rende l'immagine molto più grave, causando spesso la degenza del paziente in ospedale, in seguito, con un quadro di insufficienza renale avanzata. È importante che qualsiasi persona anziana, al primo segno o sintomo della crescita della prostata, venga valutata da un urologo. Ci sono 7 domande e ognuna riceve un punteggio da 0 a 5. Il punteggio sopra riportato valuta la gravità dei sintomi della prostata, ma non distingue tra BPH, cancro alla prostata e prostatiti, che presentano sintomi molto simili.

Il PSA è un marker della malattia della prostata, raccolto attraverso esami del sangue. I pazienti con PSA basso raramente hanno il cancro.

PSA superiore a 20, praticamente appare solo nel cancro o in alcuni casi diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e prostatite. Questo esame della prostata, quando fatto da un medico esperto, permette in molti casi di sapere se l'ingrossamento della prostata è uniforme, cioè causato da BPH, o localizzato, causato da un tumore. Il tocco rettale consente al medico di rilevare irregolarità, noduli, asimmetrie e cambiamenti nella consistenza della prostata.

L'ecografia eseguita dalla via rettale consente una buona visualizzazione della prostata, permettendo di calcolarne le dimensioni e il volume, e anche di rilevare i noduli sospetti. L'ecografia addominale permette di calcolare il volume di urina nella vescica e di valutare la capacità di svuotarla. È anche possibile vedere i reni e diagnosticare eventuali ostruzioni gravi che causano idronefrosi.

Se dopo il completamento di tutti questi test, il cancro rimane un'ipotesi, è necessario eseguire la biopsia della prostata per chiudere la diagnosi. I pazienti che presentano BPH diagnosticati durante gli esami di routine e diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e presentano alcun reclamo o segno di ostruzione urinaria possono essere seguiti regolarmente senza un trattamento specifico.

Se c'è un allargamento della prostata e segni di moderata ostruzione delle vie urinarie, di solito il trattamento indicato viene fatto con medicinali che riducono le dimensioni della prostata. Tra i farmaci disponibili possiamo menzionare:. Saw Palmeto Serenoa repens è un medicinale di origine naturale che viene solitamente utilizzato diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e trattamento dell'IPB, anche se la sua efficacia non è stata ancora pienamente dimostrata negli studi scientifici.

Quando l'ostruzione delle vie urinarie è grave o quando il trattamento con i farmaci non ha successo, cioè se non c'è riduzione della dimensione della prostata, la chirurgia diventa un'opzione. La resezione transuretrale della prostata TURP è attualmente la procedura chirurgica più comunemente utilizzata. In questa procedura l'urologo rimuove gran parte della prostata con un dispositivo chiamato resectoscópio, che viene introdotto attraverso l'uretra.

Con questo apparecchio è possibile introdurre una lama per resecare la prostata e aspirare il tessuto rimosso. Di solito l'intero interno della prostata viene diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e, lasciando solo l'esterno.

Se la prostata non è molto ampia, un possibile intervento chirurgico è l'incisione transuretrale della prostata ITUPsimile alla TURP, ma che rimuove solo una piccola parte del tessuto prostatico, sufficiente diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e sbloccare l'uretra.

Esistono altre tecniche per la resezione della prostata, come laser, microonde, cauterizzazione, ecc. La tecnica dipende dalla gravità di ciascun caso e dall'esperienza dell'urologo.

Chiamiamo rash l'aspetto di una diagnosi differenziale di cancro alla prostata BPH e più macchie rosse sulla pelle. Poiché ci sono dozzine di malattie che possono causare macchie rosse sulla pelle, dalle allergie alle immagini infettive, la presenza di questi altri sintomi associati ci aiuta a stabilire le diagnosi più probabili. L'atenololo è un farmaco che appartiene alla classe dei beta-bloccanti, che è comunemente usato nel trattamento dell'ipertensione, della coronaropatia ischemica e di alcuni tipi di aritmie cardiache.

In q medicina. ATENOLOLO - Cosa serve, dosaggio ed effetti collaterali L'atenololo è un farmaco che appartiene alla classe dei beta-bloccanti, che è comunemente usato nel trattamento dell'ipertensione, della coronaropatia ischemica e di alcuni tipi di aritmie cardiache.

I medicina. Articoli Interessanti. Messaggi Popolari URINA 24 ORE - Come scoop e per cosa serve I migliori tè per combattere contro i 13 disturbi più comuni di 5 Ottimi consigli per essere orgogliosi della tua pelle 7 Trattamenti a casa per curare le ferite della bocca Rimedi naturali per bilanciare il ciclo mestruale.